Agrigento, processo Tetris: chieste tre condanne

Agrigento, processo Tetris: chieste tre condanne

738 views
0
SHARE
Il Tribunale di Agrigento

Una sentenza di condanna nei confronti dell’ex dirigente del Settore Socio Assistenziale del Comune di Agrigento, Giovanni Lattuca, 54 anni,  della collega Anna Maria Principato, 54 anni, e della titolare della Ditta Tetris, Maria Rita Borsellino, 46 anni, è stata chiesa nel procedimento inerente, dal pm Brunella Sardoni. Il pm ha chiesto la condanna ad uno anno di reclusione per Lattuca; 10 mesi ciascuno per Principato e Borsellino.

Secondo l’accusa Lattuca avrebbe favorito la Tetris assegnando un appalto triennale a partire dal 2008, alla stessa ditta, nel campo dell’assistenza sociale, per un importo di circa 400mila euro.

“Il bando è stato revocato per tutelarsi dagli esposti del consigliere comunale Giuseppe De Francisci, ma riscritto su misura per favorire”

Sono accusati di due ipotesi di abuso di ufficio e una di turbativa d’asta. Per altri otto imputati è stata chiesta l’assoluzione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *