Apertura

Agrigento, avvisi orali per 4 favaresi, 1 agrigentino e altre persone “pericolose”

di Redazione
Pubblicato il Dic 17, 2015

L’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine della Questura ha applicato i seguenti provvedimenti di competenza del Questore di Agrigento a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica.

Sono stati applicati gli AVVISI ORALI alle seguenti persone:

G. G., classe 1996, abitante a Sciacca, con precedenti per: guida senza patente, furto aggravato e porto di armi od oggetti atti ad offendere;

S.A., classe 1971, abitante a Licata, con precedenti per furto di energia elettrica, acqua ed altro, rissa aggravata e favoreggiamento personale;

R.S., classe 1986, abitante a Palma di Montechiaro, con precedenti per rissa; maltrattamenti in famiglia o verso i fanciulli;

S.L.G., classe 1972, abitante a Licata con precedenti per violenza o minaccia a P.U., truffa, e rifiuto di indicazione sulla propria identità personale;

F.C., classe 1988, abitante a Palma di Montechiaro con precedenti per interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità, furto di energia elettrica, inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, associazione per delinquere, ricettazione e sanzione per chi effettua attività non autorizzata di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti;

C.G., classe 1972, abitante a Licata, con precedenti per guida senza patente, furto aggravato e porto di armi od oggetti atti ad offendere;

B.A., classe 1980, abitante a Favara, con precedenti per falsità materiale commessa dal privato in certificati e autorizzazioni, detenzione abusiva di munizioni, associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed allo sfruttamento della prostituzione, rissa, favoreggiamento personale e violazione delle norme in materia di stupefacenti;

C.S., classe 1962, abitante a Favara, con precedenti per raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti senza autorizzazione nonché più volte segnalato per violazione di norme in materie di stupefacenti;

C.L., classe 1977, abitante a Favara, con precedenti violazione di norme in materie di stupefacenti, danneggiamento aggravato, resistenza ad un pubblico ufficiale, minaccia grave e sanzione per chi effettua attività non autorizzata di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti;

C.P., classe 1975, abitante a Favara, con precedenti per porto abusivo e detenzione di armi, rissa, favoreggiamento personale, guida sotto l’influenza dell’alcool, ricettazione, furto di energia elettrica, riciclaggio, soppressione, distruzione e occultamento di atti veri e violazione di norme in matteria di stupefacenti;

C.C., classe 1985, abitante ad Agrigento, con precedenti per furto aggravato e violazione delle norme in materia di stupefacenti;

Inoltre, ha irrogato nei confronti di B.C., classe 1993, abitante nel Comune di Sciacca, il provvedimento dell’ammonimento, poiché protagonista di condotte reiterate consistite nel portare a termine azioni tese a ledere la serenità della ex fidanzata, mediante minacce, molestie ed ingiurie.

Stesso provvedimento è stato adottato nei confronti di N.F., classe 1982, abitante nel Comune di Agrigento per problemi condominiali, in quanto mediante moleste ed ingiurie, alterava lo stato psicologico degli abitanti dell’intero stabile.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361