Mafia agrigentina, “Binnu” Provenzano e Montallegro: ecco cosa emerge dalle carte

Redazione

Agrigento

Mafia agrigentina, “Binnu” Provenzano e Montallegro: ecco cosa emerge dalle carte

di Redazione
Pubblicato il Dic 21, 2015

Bernardo Provenzano aveva rapporti con la cosca
di Montallegro e Cattolica Eraclea, al punto da essere nascosto proprio in territorio montallegrese. Ed è proprio Provenzano che interviene autorevolmente nella disputa interna del clan Marrella. Intervento che ha salvato la vita a Damiano Marrella.
Ecco cosa emerge dalle carte del blitz “Icaro”….

LEGGI L’ARTICOLO ACQUISTA GRANDANGOLO 49  A SOLO 1 EURO

Fai clic su ADD TO CART e si aprirà una finestra con un pulsante rosso. Clicca su di esso: ti apparirà una nuova finestra dove potrai acquistare il settimanale Grandangolo. Completato il pagamento riceverai una mail di ringraziamento con (in basso dentro la finestra stessa) un link che ti permetterà  di aprire un’ultima finestra da dove poter scaricare il file in pdf.

 

[simpleecommcart_add_to_cart id=”31″ ]

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361