Carceri: detenuto si uccide in cella al Pagliarelli

Redazione

Cronaca

Carceri: detenuto si uccide in cella al Pagliarelli

di Redazione
Pubblicato il Dic 23, 2015
Carceri: detenuto si uccide in cella al Pagliarelli

Nel carcere dei Pagliarelli a Palermo si è ucciso Francesco Gattuccio, 64 anni, ex impiegato dell’Agenzia delle entrate, che doveva scontare una pena fino al 2021 per avere ucciso il 19 novembre 2011 la badante romena della madre, Florina Luminita Ciobanu, 25 anni, colpita con un martello alla testa in una casa di via La Masa, a Trabia.

«L’uomo si trovava nel reparto Laghi, a vigilanza dinamica – dice Calogero Navarra, segretario regionale del sindacato di polizia penitenziaria Sappe – Chiediamo maggiori investimenti per le carceri. Ai Pagliarelli non c’è un reparto psichiatrico, ma in questo periodo stanno portando diversi detenuti con problemi anche psichici. Il personale non è tale da sopperire ai controlli continuativi. La sicurezza sta soprattutto nel tutelare i reclusi».


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361