Catania

Passeggia con armi in borsone, giovane arrestato da Cc

di Redazione
Pubblicato il Gen 1, 2016
Passeggia con armi in borsone, giovane arrestato da Cc

Un 23enne che passeggiava a piedi portando un borsone contenente un piccolo arsenale è  stato arrestato da carabinieri a Catania nella notte di San Silvestro. Il giovane, partito dallo storico rione San Cristoforo, è stato bloccato in via Gramignani. Nel borsone militari dell’Arma hanno trovato: un fucile da caccia calibro 12, marca Benelli, rubato nell’ottobre del 2014 a un cittadino di Belpasso; un fucile da caccia calibro 12, modificato a canne mozze, risultato clandestino; una pistola giocattolo riproduzione di una Beretta calibro 92 in uso alle forze di Polizia; e 80 cartucce da caccia calibro 12. Il giovane, indagato per detenzione illegale di armi e ricettazione, e’ stato condotto in carcere. Le armi sequestrate saranno inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina peri esami tecnico-balistici.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361