Apertura

Porto Empedocle, minorenne incinta picchiata dal fidanzato scappa per strada

Brutta scena di violenza, ieri mattina, a Porto Empedocle. Una ragazza minorenne, incinta al settimo mese, è stata picchiata selvaggiamente, fino a farla sanguinare, dal proprio fidanzato, un giovane empedoclino di 25 anni ed è fuggita da casa, andando per strada, chiedendo aiuto ad un automobilista che l’ha soccorsa e ha chiamato la polizia.

Sul posto, in contrada Ciuccafa, sono giunti gli agenti del commissariato Frontiera che viste le condizioni della minorenne hanno chiamato gli operatori del 118 che hanno trasportato la malcapitata all’ospedale San Givoanni di Dio con l’ausilio di una ambulanza.

Nel frattempo gli agenti hanno rintracciato l’empedoclino reo del pestaggio e lo hanno portato in commissariato dove è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento. Ora l’accusato dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, e dato, che si sarebbe rifiutato di fornire le proprie generalità agli agenti, anche di resistenza a publico ufficiale e rifiuto di fornire le generalità.

La ragazza ha ricevuto le cure mediche presso la struttura ospedaliera dove i medici le hanno riscontrato ecchimosi, contusioni e la sospetta frattura del setto nasale.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top