PRIMO PIANO

Conferimento rifiuti a Siculiana, domani potrebbe essere giornata di passione

di Redazione
Pubblicato il Gen 15, 2016

Da oggi sono scaduti i contratti di diversi Comuni che attualmente conferiscono presso l’impianto di smaltimento sito in Siculiana del gruppo Catanzaro.

Al momento del rinnovo dei contratti l’azienda è obbligata al rispetto della  normativa in materia di prevenzione sanitaria, ambientale nonché di tutela dei lavoratori.

A tale scopo i Comuni sono tenuti a produrre  l’indispensabile  documentazione prescritta, tra gli altri, dai D. Lgs 81/2008 , 267/2000 e dalla L.R. 9-2010.

La documentazione e già nota ai Comuni anche perché sollecitati dalla società gestore dell’impianto.

Molti dei Comuni, però,  non hanno  provveduto agli adempimenti richiesti dalla normativa ed è  per questo che già da domani l’azienda non aprirà l’impianto  ai Comuni inadempienti. Circostanza confermataci telefonicamente anche se – viene spiega – in un ottica di collaborazione con i propri clienti la società ha assicurato l’apertura dell’impianto anche domenica per tutti i Comuni che avranno nelle more provveduto ad assicurare gli adempimenti previsti dalla legge.

Insomma, per domani si prevede una giornata di passione che potrò essere superata bellamente con il buon senso di tutti.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361