Favara, market della droga in casa: Crapa va ai “domiciliari”

Favara, market della droga in casa: Crapa va ai “domiciliari”

622 views
0
SHARE
La droga sequestrata ad Antonino Crapa

Antonio, Crapa, 45 anni, di Favara, arrestato venerdì scorso dai Carabinieri della locale Tenenza, coadiuvati da personale della Stazione di Raffadali e del Nucleo Cinofili Carabinieri di Palermo, con l’accusa  di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e hashish, esce del carcere e va ai domiciliari.

Questa la disposizione del Gip del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, dopo l’udienza di convalida tenutasi oggi, che ha accolto le istanza della difesa di Crapa.

Secondo le accuse, il “Supermarket della droga” si trovava proprio presso l’abitazione dell’uomo a Favara, al primo piano di un condominio, dove i clienti si recavano tranquillamente e venivano “ricevuti” presso una stanza dove avveniva lo scambio.

Nell’appartamento di Crapa sono stati rinvenuti 200 grammi di hashish e 165 grammi di cocaina.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *