Lesioni personali ad un giovane, carabinieri arrestano tre uomini

Redazione

Siracusa

Lesioni personali ad un giovane, carabinieri arrestano tre uomini

di Redazione
Pubblicato il Gen 21, 2016
Lesioni personali ad un giovane, carabinieri arrestano tre uomini

I Carabinieri della Compagnia di Siracusa hanno arrestato tre uomini per lesioni aggravate in concorso. I tre, tutti di Siracusa, Piero Di Mari, 25 anni, disoccupato, con precedenti di polizia, Concetto Di Mari, 65 anni, pensionato, pregiudicato e Angelo De Simone, 32 anni, disoccupato,  pregiudicato, hanno aggredito con calci, pugni e schiaffi un ragazzo, promoter di una società di servizi, ipotizzando che lo stesso potesse porre in essere una truffa nei loro confronti, hanno aggredito con calci, pugni e schiaffi un ragazzo, promoter di una società di servizi, ipotizzando che lo stesso potesse porre in essere una truffa nei loro confronti. Il ragazzo è riuscito a scappare e poco dopo sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno individuato gli autori dell’aggressione.

A seguito dei colpi ricevuti il promoter ha subito la perforazione del timpano sinistro ed ecchimosi su tutto il corpo. I tre malviventi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

In particolare la vittima insieme ad un altro ragazzo, che solo minimamente è stato coinvolto nella vicenda, impegnato all’interno di un condominio di via Danimarca nell’attività di vendita porta a porta di vari servizi di fornitura di gas, elettricità ed altro per conto di una società, ieri alle 13.30 circa è stato aggredito dai tre uomini, prima verbalmente e poi fisicamente, poiché gli stessi ipotizzavano che il ragazzo volesse truffarli.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361