A suon di “botti” scassina un parchimetro per rubarne l’incasso

A suon di “botti” scassina un parchimetro per rubarne l’incasso

0
SHARE
Polizia, Volante in azione

Agenti delle Volanti hanno arrestato per furto aggravato il pregiudicato G. V., 17 anni.

Erano circa le 22 quando personale delle Volanti è stato inviato in via Filocomo dove era stata segnalata un’esplosione: gli agenti, tempestivamente giunti sul posto, hanno visto un giovane intento a recuperare il denaro contenuto all’interno del “totem” – parchimetro della ditta Sostare che, verosimilmente, aveva fatto esplodere servendosi di un candelotto esplosivo. All’intimazione di fermarsi, il giovane ha accennato a una fuga che è stata interrotta dai poliziotti che lo hanno subito raggiunto e arrestato.

La perquisizione personale ha permesso di trovare indosso al giovane le monete rubate dal “totem” per un ammontare di 96 euro e un candelotto inesploso (rivelatosi, in seguito, un grosso petardo).

Dell’avvenuto arresto è stato notiziato il P.M. di turno presso il Tribunale dei Minori, il quale disposto la traduzione dell’arrestato presso la casa circondariale di via Franchetti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *