Agrigento: sarà rivelato in un convegno di novembre il segreto dei manoscritti...

Agrigento: sarà rivelato in un convegno di novembre il segreto dei manoscritti arabi

630 views
0
SHARE
Lucchesi Palli

Il convegno di oggi
Il convegno di oggi
Nella sala conferenze della Camera di Commercio di Agrigento, è stato presentato alla stampa il progetto per la catalogazione dei 32 manoscritti arabi del XIII e XIV secolo, custoditi nella Biblioteca Lucchesiana.
Altre lettere scambiate con sant'Allfonso
Altre lettere scambiate con sant’Allfonso
Antiche istruzioni di visita pastorale
Antiche istruzioni di visita pastorale

Presenti all’incontro il presidente della Camera di Commercio di Agrigento. Vittorio Messina, il direttore della Biblioteca Lucchesiana don Angelo Chillura, il presidente di Banca Nuova prof. Marino Breganze, il direttore commerciale Giampiero Amato. Tutte le autorità civili e militari.
Il progetto sarà realizzato tramite l’Ente camerale e grazie all’intervento di Banca Nuova per ricordare il 250° di fondazione della biblioteca. Nell’ambito dell’Anno Lucchesiano, che si concluderà nel mese di novembre del 2016, l’evento certamente più significativo, di grande spessore culturale, con ripercussioni a livello internazionale, sarà proprio la catalogazione dei 32 manoscritti arabi del XIII e XIV secolo.
Il salone della Lucchesiana durante il convegno
Il salone della Lucchesiana durante il convegno
Il salone della Lucchesiana
Il salone della Lucchesiana
Il salvataggio della Lucchesiana nella cronaca del Corriere della sera
Il salvataggio della Lucchesiana nella cronaca del Corriere della sera
La cronaca sul Giornale di Sicilia
La cronaca sul Giornale di Sicilia

Manoscritti che sono stati oggetto di particolare attenzione nel corso dei secoli da parte di diversi studiosi ma mai approfonditi in maniera completa. Questa operazione comporterà la catalogazione dei manoscritti, la pubblicazione del catalogo ad opera della casa editrice Brill (di Leiden, Olanda), che garantisce una diffusione internazionale del prodotto editoriale, a cui farà seguito la celebrazione di un convegno internazionale presso la Biblioteca Lucchesiana a conclusione dell’anno Lucchesiano.
Subito dopo, alle ore 11.00, presso la Biblioteca Lucchesiana, è stata inaugurata la Mostra bibliografica, documentaria e iconografica dedicata al vescovo Andrea Lucchesi Palli.
“Bisognerà attendere quindi il convegno di novembre per osservare da vicino questi manoscritti custoditi – ci dice il direttore della Lucchesiana don Chillura – gelosamente in luogo sicuro. Non sono logorati e sono in ottimo stato di conservazione nonostante siano trascorsi poco più di sette secoli e questo grazie alla lungimiranza del Lucchesi Palli”.
Tra le cose più straordinarie della mostra dedicata a Lucchesi Palli è possibile visionare le lettere indirizzate a sant’Alfonso e altre scambiate con il teologo Pietro Blasucci.
La Lucchesiana prima del restauro
La Lucchesiana prima del restauro
Un manoscritto
Un manoscritto
Una dellle lettere
Una dellle lettere

Testo e foto di Diego Romeo

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *