Agrigento

Mafia agrigentina in Canada: vacilla l’impero dei Rizzuto

di Redazione
Pubblicato il Gen 24, 2016
Mafia agrigentina in Canada: vacilla l’impero dei Rizzuto

Vecchie alleanze e nuovi protagonisti alle prese con la “rifondazione” della “cupola” italo-canadese. E’ stato un fine 2015 abbastanza movimentato per il clan Rizzuto in Canada, ancora vivo e vegeto nonostante la morte del “padrino” Vito Rizzuto, originario di Cattolica Eraclea, uscito dal carcere dopo che gli avevano già ucciso il figlio, il padre e un po’ di amici e gregari.

Tra ottobre e dicembre scorsi “l’inferno” a Montreal: una nuova retata quarantotto arresti e in carcere è finito anche Leonardo Rizzuto, figlio di Vito: pronto a seguire le orme del padre, secondo gli investigatori canadesi. Poi una sfilza di attentati a diversi bar e locali italiani. E non mancano scomparse e morti sospette ancora al vaglio degli inquirenti.

Articolo completo di Calogero Giuffrida su grandangolo

Se vuoi leggere l’articolo e altri servizi sulla mafia di Cattolica Eraclea e Porto Empedocle acquista il settimanale seguendo le istruzioni sotto.

 

 

Fai clic su ADD TO CART e si aprirà una finestra con un pulsante rosso. Clicca su di esso: ti apparirà una nuova finestra dove potrai acquistare il settimanale Grandangolo. Completato il pagamento riceverai una mail di ringraziamento con (in basso dentro la finestra stessa) un link che ti permetterà  di aprire un’ultima finestra da dove poter scaricare il file in pdf.

 

[simpleecommcart_add_to_cart id=”35″ ]

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361