“Movida calda” a Licata, giovane insulta i poliziotti e scappa: denunciato

Redazione

Apertura

“Movida calda” a Licata, giovane insulta i poliziotti e scappa: denunciato

di Redazione
Pubblicato il Gen 25, 2016

Notte di lavoro per gli agenti della Polizia di Licata che hanno denunciato un giovane di 20 anni, del luogo, per oltraggio, resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente.

Il giovane, senza apparente motivo, mentre era alla guida della sua vettura ha fermato il mezzo e dall’interno dell’abitacolo ha inveito e insultato contro gli agenti. Fatto questo il ventenne è fuggito. Successivamente lo stesso è stato rintracciato ed è risultato sprovvisto di patente.

Il tutto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica in una zona della “movida” licatese.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361