Giochi Online vs Superenalotto e Gratta e Vinci

Giochi Online vs Superenalotto e Gratta e Vinci

0
SHARE

Uno dei fenomeni più evidenti dell’ultimo decennio, in seguito alla diffusione massiccia di internet, è stato senza ombra di dubbio quello dei giochi online, che grazie alla regolamentazione da parte dello stato sono oggi disponibili nelle forme più svariate e riescono ad ottenere sempre più apprezzamento da parte degli internauti, ma quale è il motivo di questo successo?

Fino a pochi anni fa c’era solo il Superenalotto, il Lotto e il Gratta e Vinci e in realtà questi giochi sono ancora in grado di richiamare un folto pubblico, specialmente tra le persone in età più avanzata, poi è arrivato internet a stravolgere questi equilibri.

Tanto per intenderci, non ci interessa promuovere il gioco d’azzardo in alcun modo, anzi. Ciò che vogliamo fare è un’analisi utile e consapevole per dare ai nostri lettori le giuste informazioni affinchè ogni volta che decideranno di passare qualche minuto spensierato, in caccia della grande vincita, sappiano effettivamente come vanno le cose.

Come vi dicevamo, i giochi da ricevitoria sono quelli che hanno fatto storia e negli ultimi anni quello che sembra non conoscere crisi è il Gratta e Vinci. Questo gioco ha dalla sua l’elevato numero di vincite, ma allo stesso tempo queste frequenti vincite sono quasi sempre di importo basso, utile a riacquistare uno o due biglietti al massimo e il “trucco” sta proprio qui. Si vincono tanti piccoli premi che non si incassano perchè vengono rimessi in gioco per tentare nuovamente la fortuna. Secondo i dati che potete trovare nell’apposita sezione del sito dei Monopoli di Stato, circa il 90% dei biglietti vincenti premiano con un importo pari al valore di uno o due biglietti al massimo. Considerando poi che di quanto incassato poco più del 65% torna nelle tasche dei giocatori sotto forma di premi, capirete presto che a questo gioco si vince spesso poco, ma in realtà non si vince.

L’altro bestseller dei giochi a premi da ricevitoria è il Superenalotto per il quale vi raccontiamo solo due cose: la prima è che per ogni euro pagato dal giocatore, solo 34 centesimi di euro vanno nel montepremi, la seconda che è più facile essere colpiti per tre volte da un fulmine che centrare il famoso 6 milioniario.

Ecco perchè quando le persone si trovano per le prime volte alle prese con i giochi online rimangono spesso stupite: la quantità di denaro incassata che viene poi redistribuita ai giocatori sotto forma di premi è decisamente più alta. Per fare un esempio, i portali di gioco legalizzati pubblicano periodicamente i dati delle vincite percentuali dei giochi da casinò online. Bene, con riferimento al mese di Dicembre, apprendiamo dal portale StarCasinò che, per ogni euro incassato su giochi come le slot machine, rende al giocatore sotto forma di premi almeno 90 centesimi. Ciò produce premi più frequenti e spesso più ricchi.

Quanto detto non vale solo per le slot machine, ma per tutti i giochi a premio online, che hanno dalla loro un altro vantaggio, ovvero quello di poter effettuare puntate di importo inferiore e quindi di prolungare il divertimento senza che il giocatore debba trovarsi con le tasche vuote e tutto è dovuto ai costi inferiori che il gioco online comporta.

Con questo non vogliamo che vi mettiate a giocare online, ma semplicemente informarvi su come stanno realmente le cose. Una persona consapevole è quella che conosce i meccanismi che si celano dietro le cose e conoscendoli evita di commettere inutili errori di valutazione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *