Getta la droga nel wc per evitare l’arresto, in manette

Redazione

Cronaca

Getta la droga nel wc per evitare l’arresto, in manette

di Redazione
Pubblicato il Gen 28, 2016
Getta la droga nel wc per evitare l’arresto, in manette

I militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Monreale hanno arrestato un giovane, F.R.G.B., monrealese di 23 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I Carabinieri, insospettiti dal ”via vai” di giovani, notato presso la sua abitazione, si sono appostati sotto la casa del ragazzo.

Il giovane, però, si è accorto della loro presenza ed ha provato a disfarsi della sostanza stupefacente, gettandola nel wc. I Carabinieri hanno quindi smontato la colonna di scarico esterna recuperando 156,4 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisa in sette ovuli (uno da 100 grammi circa e gli altri di 10 grammi circa cadauno). Il ragazzo ha quindi aperto la porta ai Carabinieri che hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare rinvenendo altri 7,8 grammi di marijuana e due flaconcini contenenti sostanza stupefacente in cristalli del tipo Md. Inoltre, è stato rinvenuto tutto i materiale per il confezionamento e 211euro in banconote di vario taglio. Il giovane ha atteso in regime di arresti domiciliari il rito   direttissimo che si è concluso con la convalida dell’arresto e la misura dell’obbligo di dimora.


Dal Web


  • Cronaca

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Cronaca

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361