IN EVIDENZA

Sciacca, sequestrate matasse di cavi in alluminio gommati

di Redazione
Pubblicato il Gen 29, 2016
Sciacca, sequestrate matasse di cavi in alluminio gommati
Sequestro cavi Sciacca

Sequestro cavi Sciacca

Agenti della Polizia Ferroviaria di Agrigento unitamente a personale della squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polfer di Palermo, durante i servizi di prevenzione e repressione finalizzati a contrastare il fenomeno dei furti di rame e materiale ferroso, hanno sequestrato nel Comune di Sciacca presso un autodemolitore del posto,  matasse di cavi in alluminio e trecce di alluminio sguainate di dubbia provenienza  pari a kg 1480.

Nella stessa ditta, gli  agenti inoltre, hanno controllato  e verificato l’applicazione delle normative ambientali e amministrative che regolamentano le attività  dei rottamatori e riclicatori, contestando al titolare, delle incongruenze nei registri di carico e scarico e nelle  autorizzazioni  ambientali. Durante il controllo sono state identificate 17 persone.

Indagini in corso, onde stabilire la provenienza del materiale sequestrato.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361