Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro, “fuitina” con ragazza di 16 anni finisce in Tribunale

di Redazione
Pubblicato il Feb 3, 2016

Lui 32 anni, lei una ragazzina di appena 16, erano fuggiti insieme dal paese di Palma di Montechiaro per stare insieme vivere il loro amore. Questi i contorni di una vicenda che però sta avendo strascichi giudiziari visto che l’uomo è stata denunciato dalla famiglia della giovane per sottrazione di minore.

La vicenda ebbe inizio nel 2012 con la classica “fuitina” della coppia e la reazione contraria della famiglia della 16enne. I due piccioncini furono ritrovati, attraverso un’attività di indagine della Polizia, a Genova.

Ieri ha avuto inizio il processo che vede imputato il fidanzato davanti il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Vincenzo Ricotta. La fidanzatina, nel frattempo cresciuta, ha sempre dichiarato di essere stata consenziente all’allontanamento.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361