Apertura

Sesso con furto nell’agrigentino: due ragazze nei guai

Aveva denunciato di essere stato derubato della somma di 300 euro da una ragazza di Canicattì, 20 anni, con la quale aveva avuto un ra rapporto sessuale. Ora la vicenda si “arricchisce” con l’entrata in scena di un’altra ragazza, di un’altra giovane di 29 anni, che insieme all’amica 20enne, è stata denunciata per minacce.

Le due infatti avrebbero avvicinato l’anziano canicattinese tentando di convincerlo a ritirare la querela presentata nei confronti della più giovane per la vicenda del presunto furto.

Ma le minacce hanno partorito una denuncia a piede libero per entrambe.

Nel contempo gli agenti del Commissariato di Canicattì hanno appurato anche la 29enne si sarebbe stata in passato ospite dell’uomo, 67 anni, e che la stessa avrebbe utilizzato in maniera fraudolenta una carta bancomat di proprietà del canicattinese.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top