Agrigento

Agrigento: giovane eritreo seguito, picchiato e rapinato: 4000€ il bottino

Un eritreo, di 28 anni, da tempo residente ad Agrigento è stato medicato dai medici dell’ospedale San Giovanni di Dio, dopo che lo stesso è stato trovato riverso e sanguinante in Salita Damareta, la scalinata che porta da via Esseneto fino a Piazza Stazione.

La storia è questa. Il giovane eritreo, una volta terminato il proprio orario di lavoro, si accingeva a raggiungere una delle sale giochi/centro scommessa nelle zone adiacenti per andare a ritirare una vincita , a quanto pare ingente. Con se, oltre il ticket della vincita, l’extracomunitario aveva altro denaro contante, forse soldi dello stipendio appena prelevato.

Una volta ritirata la vincita nel centro scommesse e intrapreso la strada del ritorno, il ragazzo è stato accerchiato e colpito ripetutamente, finendo col cadere sul selciato vistosamente ferito. I malviventi sono riusciti anche a portargli via tutto il denaro contante.

La vicenda è sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti che, una volta soccorso il giovane, si sono messi  subito alla ricerca dei responsabili. Quello che filtra è che l’eritreo sia stato “messo sotto torchio” all’interno della sala giochi , magari tenuto d’occhio da qualcuno incuriosito dalla ingente vincita. Continuano le indagini

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top