Agrigento, Gibilaro:” E’ partita una Sagra fantasma”

Agrigento, Gibilaro:” E’ partita una Sagra fantasma”

1.055 views
0
SHARE

“Ritengo opportuno e doveroso esternare alcune considerazioni inerenti l’inizio della edizione Sagra 2016 alla luce dei fatti inerenti la vicenda Pala-tenda!” Esordisce così il consigliere comunale di Agrigento, Gerlando Gibilaro, che con una missiva intende esprimere il suo pensiero in merito ad alcune vicende ultimamente verificatesi nell’ambito della Sagra del Mandorlo in Fiore che si sta, ad oggi, svolgendo.

Numerosissimi sono stati i cittadini che mi hanno fermato per segnalarmi la non condivisione dell’istallazione del Pala-tenda in quell’area! Superfluo appare elencare tutti gli aspetti negativi che mi hanno segnalato i cittadini residenti e non,nonché gli impiegati pubblici che quotidianamente si recano al lavoro. Come è ben noto l’esperimento di alta ingegneria politico-amministrativa inerente l’istallazione ha già generato e comportato un inizio fallimentare.

Un dubbio mi sorge e mi assale! Forse l’Amministrazione Firetto ha previsto un mese di Sagra perché, circa due settimane occorrevano per rendere agibile il Pala-tenda? Per ora non possiamo far altro che attendere lo svolgimento dell’edizione 2016, trarne le dovute conclusioni chiedendo a debito tempo la relativa rendicontazione.

E’ partita,a me sino ad oggi sembra una Sagra Fantasma.

Buona Sagra a tutti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *