Agrigento

Ad Agrigento il “Salvator Mundi”, capolavoro del barocco romano (Foto)

di Redazione
Pubblicato il Feb 18, 2016
Ad Agrigento il “Salvator Mundi”, capolavoro del barocco romano (Foto)

Un vero e proprio capolavoro famoso in tutto il mondo. Si tratta del Salvator Mundi, ultima opera del Bernini, che sarà possibile vedere presso la Chiesa di Santo Spirito ad Agrigento.

L’opera Gian Lorenzo Bernini l’aveva scolpita nel 1672 per la regina Cristina  di Svezia, da allora se ne erano perse le tracce e solo in questi ultimi decenni è stata riconosciuta come opera  dello scultore, il “re del barocco grandioso” corteggiato, amato, ammirato da ben quattro papi  per circa cinquant’anni , realizzando opere grandiose come il colonnato di piazza San Pietro.

Dal 20 febbraio il Salvator Mundi sarà ospite e visitabile presso l’antica chiesa agrigentina che vanta, l’altro, prestigiosi stucchi del Serpotta-

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361