Apertura

Favara, arrestato per droga: “Mi hanno incastrato” ma è condannato per calunnia

Un giovane di 29 anni, è stato condannato dal Tribunale di Agrigento a due anni di carcere per il reato di calunnia nei confronti di 5 carabinieri.

Il giovane nel 2014 venne arrestato dai Militari dell’Arma che rinvenirono nell’autolavaggio di cui era titolare un giobbotto con della cocaina (42 grammi) e un bilancino e per questo lo arrestarono.

Nell’interrogatorio di garanzia il 29enne favarese asserì che fu incastrato dai carabinieri in servizio presso la tenenza di Favara.  Dalle indagini che scaturirono però si evidenziò la natura diffamatoria delle dichiarazioni del giovane e per questo, giovedì scorso, è arrivata la condanna.

L’uomo dovrà risarcire anche i carabinieri calunniati con 25 mila euro.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top