Favara, arrestato per droga: “Mi hanno incastrato” ma è condannato per calunnia

Redazione

Apertura

Favara, arrestato per droga: “Mi hanno incastrato” ma è condannato per calunnia

di Redazione
Pubblicato il Feb 20, 2016

Un giovane di 29 anni, è stato condannato dal Tribunale di Agrigento a due anni di carcere per il reato di calunnia nei confronti di 5 carabinieri.

Il giovane nel 2014 venne arrestato dai Militari dell’Arma che rinvenirono nell’autolavaggio di cui era titolare un giobbotto con della cocaina (42 grammi) e un bilancino e per questo lo arrestarono.

Nell’interrogatorio di garanzia il 29enne favarese asserì che fu incastrato dai carabinieri in servizio presso la tenenza di Favara.  Dalle indagini che scaturirono però si evidenziò la natura diffamatoria delle dichiarazioni del giovane e per questo, giovedì scorso, è arrivata la condanna.

L’uomo dovrà risarcire anche i carabinieri calunniati con 25 mila euro.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04