Veronica Panarello: “Loris aveva scoperto tutto e diceva: ‘Ora lo dico a...

Veronica Panarello: “Loris aveva scoperto tutto e diceva: ‘Ora lo dico a papà’ “

0
SHARE
Andrea Loris Stival e la madre Veronica

Ancora particolari sull’interrogatorio, ben 10 ore, di Veronica Panarello, la mamma accusata di essere l’autrice dell’omicidio del figlio, il piccolo Loris Stival, trovato morto in un canalone di Santa Croce Camerina.

“Ha ucciso lui Loris perchè aveva scoperto la nostra relazione dire tutto al papà.” Questa la frase chiave sulla quale si soffermano gli investigatori. “Quella mattina, Loris, continuava a dirmi che l’avrebbe detto a papà. Ho posteggiato nel piazzale ma non avevo le chiavi perchè le avevo date a Loris. Andrea, che si era nascosto nel sedile posteriore è sceso dall’auto ed è salito. Io sono arrivata a casa quando nonno e nipote erano già assieme. Andrea mi ha chiesto di prendere qualcosa. Ho preso le fascette e le ho messe ai polsi. Poco dopo mi chiamò Davide al telefono e sono andata in camera da letto a parlare con lui. Nel frattempo mio suocero aveva preso un cavo del computer, io ero pietrificata, mio figlio aveva gli occhi spalancati che mi guardavano. Io no riuscivo a fare niente. Ho provato a prendere le forbici per liberarlo ma quando sono era troppo tardi”.  Poi la Panarello racconta di come insieme al suocero si siano sbarazzati del corpicino di Loris.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY