Controlli in locali, pub e pizzerie: scoperti 7 lavoratori in nero

Controlli in locali, pub e pizzerie: scoperti 7 lavoratori in nero

0
SHARE

Sette lavoratori in nero sono stati scoperti dai Carabinieri del Nucleo ispettorato del Lavoro e del Comando provinciale di TRAPANI, che hanno sospeso tre attivita’ commerciali nel corso di controlli condotti insieme agli Ispettori del Lavoro civili e su impulso del Direttore territoriale del Lavoro. Elevate sanzioni amministrative per oltre 65 mila euro. In un bar pasticceria di Campobello di Mazara e’ stato contestato all’amministratore delegato, nonche’ all’amministratore giudiziario l’omesso versamento di ritenute previdenziali e assistenziali in favore dei dipendenti per complessivi 17.139 euro. Mentre in un disco pub di Salemi sono stati sorpresi due lavoratori in nero su due presenti, pertanto e’ stata contestata una sanzione di 3 mila euro ed e’ stata sospesa l’attivita’ imprenditoriale. Inoltre, in un bar pizzeria di TRAPANI, sono stati scoperti due lavoratori in nero su cinque presenti ed elevate sanzioni amministrative per 37.500 euro. Anche in questo caso e’ stata sospesa l’attivita’ imprenditoriale. Infine, in un centro estetico a Marsala sono stati trovati tre lavoratori in nero su quattro presenti. L’attivita’, anche in questo caso, e’ stata sospesa e sono state contestate sanzioni amministrative per 8 mila euro. Sono invece ancora in corso le verifiche delle posizioni contributive dei dipendenti della societa’. Nel corso dei controlli, i carabinieri hanno anche arrestato un giovane sorpreso a rubare tra alcune auto in sosta in via Cesaro’, a TRAPANI. In manette e’ finito Alessio Gigante, di 25 anni. L’indagato e’ stato sottoposto all’obbligo di dimora presso la propria abitazione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *