Catania

Mafia, catturato in Olanda latitante operazione “Vicerè”.

di Redazione
Pubblicato il Feb 27, 2016
Mafia, catturato in Olanda latitante operazione “Vicerè”.

E’ stato arrestato all’Aeroporto Internazionale di Amsterdam, appena sceso dall’aereo proveniente da Rio De Janeiro (Brasile), il latitante mafioso COSTANTINO Salvatore Michael, catanese, cl.1986, sfuggito alla cattura, il 10 febbraio scorso, quale destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Autorità Giudiziaria etnea nell’ambito dell’operazione antimafia denominata “VICERÈ” eseguita dai Carabinieri del Comando Provinciale di Catania.

L’incessante attività investigativa di ricerca posta in essere dai carabinieri del Nucleo Investigativo ha consentito di localizzare il soggetto a Fortaleza e Rio de Janeiro. Gli investigatori lo hanno così seguito fino a quando il soggetto ha preso un aereo diretto ad Amsterdam, pensando di potere trovare rifugio nella capitale olandese oppure di rientrare in Italia con altri mezzi senza che potesse essere controllato alla frontiera. Per Costantino non c’è stato niente da fare perché, appena sceso e riconosciuto dai carabinieri di Catania, è stato bloccato dai colleghi della polizia olandese.

La cattura del COSTANTINO conferma la perfetta osmosi operativa messa in campo dai Carabinieri con le polizie di Brasile e Olanda, tramite l’Interpol e l’Europol. L’arrestato, in attesa dell’estradizione, è stato rinchiuso nelle carceri olandesi.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361