Anci Sicilia: “Situazione ex Province grave, chiedere vertice a Roma”

Anci Sicilia: “Situazione ex Province grave, chiedere vertice a Roma”

0
SHARE

“I segnali di queste ultime ore rispetto alla tenuta finanziaria delle ex province, confermano le preoccupazioni, piu’ volte espresse da AnciSicilia, circa la necessita’ di definire un assetto piu’ razionale della ‘governance’ del territorio. La conferma dell’insostenibile crisi che sta investendo gli enti di II livello e’ data anche dalle dimissioni dei commissari di Agrigento e Caltanissetta. Si tratta, e’ bene ricordarlo, di commissari di nomina regionale che non hanno potuto che prendere atto di una situazione ingestibile i cui nodi fondamentali, dall’equilibrio finanziario dei bilanci al futuro del personale, non sono stati mai realmente affrontati. Non possiamo che esprimere una grave preoccupazione circa l’idea che, da qui a pochi mesi, la gestione di tali Enti venga affidata agli amministratori locali sulle cui spalle grava gia’ la difficilissima situazione dei comuni”. Lo hanno detto Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario dell’AnciSicilia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *