Caltanissetta

Uccise madre adottiva: confermata condanna a nisseno

La Cassazione ha confermato la condanna a 18 anni di reclusione per Fabio Greco, un 42enne di Gela accusato di avere ucciso nell’agosto del 2012 la madre adottiva Iolanda Di Natale, 73 anni, e tentato di uccidere un brigadiere dei carabinieri durante le concitate fasi del suo arresto, in casa, dove si era barricato. Il matricida, dopo aver accoltellato l’anziana donna in diverse parti del corpo, le sfiguro’ il viso con una statuetta. Al processo i familiari e il carabiniere, costituitisi parti civili, erano assistiti dall’avvocato Flavio Sinatra.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top