Agrigento, botte a mamma e fratello: tribunale condanna un uomo

Agrigento, botte a mamma e fratello: tribunale condanna un uomo

541 views
0
SHARE
Il Tribunale di Agrigento

Diego Cutaia, 34 anni, di Canicattì, è stato condannato dai giudici del Tribunale di Agrigento, nel processo che lo ha visto imputato, a 1 anno e 6 mesi di reclusione. L’uomo era stato accusato in origine di tentato omicidio, reato che poi è stato riqualificato a lesioni. Secondo l’accusa Cutaia avrebbe aggredito la madre ed il fratello, ferendo al volto quest’ultimo, per futili motivi. Cutaia è stato, invece, assolto dall’accusa di danneggiamento che nel frattempo è stato depenalizzato.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *