Sciacca, tentato omicidio della moglie: “Amato non può tornare al lavoro”

Redazione

Apertura

Sciacca, tentato omicidio della moglie: “Amato non può tornare al lavoro”

di Redazione
Pubblicato il Mar 17, 2016

Non potrà tornare al lavoro e dovrà restare agli arresti domiciliari, Accursio Amato, 53 anni, Lsu di Sciacca, accusato di tentato omicidio nei confronti della moglie. A disporto il Gip del Tribunale di Sciacca Roberta Nodari che ha rigettato la richiesta di autorizzazione di recarsi al lavoro fatta dallo stessso Amato attraverso i propri legali.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361