Apertura

Baby squillo e sesso: “incontri anche in provincia di Agrigento”

Tra i nomi fatti nell’inchiesta inerente la baby prostituta costretta a “vendersi” dall’ex fidanzato di 31 anni arrestato la scorsa settiamana, Dario Nicolicchia, 31 anni, pare che ci siano anche alcune persone della provincia di Agrigento. Per Colicchia sono scattate le manette con l’accusa di sfruttamento della prostituzione minorile, arrestato all’alba di qualche giorno fa dalla squadra mobile diretta da Rodolfo Ruperti. In base a quanto ricostruito dalla polizia l’uomo sarebbe riuscito a convincere una ragazza, sedicenne all’epoca dei fatti, avvenuti nel 2013, ad avere rapporti sessuali a pagamento. Lo stesso avrebbe aperto una pagina Facebook per attirare più clienti possibili.

Decine di incontri tra la ragazzina e i clienti provenienti da tutta la Sicilia. Tra gli indagati sentiti n Procura anche un poliziotto, un dentista ed avvocato di 70 anni. Pare che per quanto riguarda la provincia agrignetina sia Licata il paese dove la giovane avrebbe incontrato facoltosi clienti.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top