Campobello di Licata, confermati 13 anni di carcere per Calogero Falsone

Redazione

Giudiziaria

Campobello di Licata, confermati 13 anni di carcere per Calogero Falsone

di Redazione
Pubblicato il Apr 3, 2016

La Corte di Cassazione, venerdì scorso, respingendo il rigetto della difesa ha confermato la condanna a 13 anni e 6 mesi di reclusione, per Calogero Falsone, fratello di Giuseppe, ex capo provinciale di Cosa nostra. La suprema Corte ha infatti reso definitiva la sentenza emessa dalla Corte di Appello di Palermo che gli aveva inflitto la pena a Calogero Falsone, che secondo l’accusa, avrebbe tentato di uccidere un pastore rumeno con il quale si contendeva l’uso di un terreno per il pascolo e verso il quale avrebbe sparato diciannove colpi di pistola. Il rumeno era riuscito a salvarsi scappando per i campi.


Dal Web


  • Giudiziaria

    Operazione Montagna, il procuratore Lo Voi: “Cosa Nostra agrigentina più viva che mai”

    Pubblicato il 22 01 2018

    E' in corso la conferenza stampa, presieduta dal Procuratore di Palermo Francesco Lo Voi, insieme all'aggiunto Paolo Guido, in seguito al maxi blitz effettuato dai carabinieri questa notte e che ha portato all'arresto di 56 persone. [gallery ids="300202,300203"]   http..

    Continua a Leggere

  • Giudiziaria

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361