Pistola, fucile e munizioni: agli arresti domiciliari i fratelli licatesi

Redazione

Apertura

Pistola, fucile e munizioni: agli arresti domiciliari i fratelli licatesi

di Redazione
Pubblicato il Apr 6, 2016
Pistola, fucile e munizioni: agli arresti domiciliari i fratelli licatesi

E’ stato convalidato dal gip del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato, l’arresto dei due fratelli licatesi Angelo e Mario Incorvaia arrestati lo scorso sabato perchè trovati in possesso di armi e munizioni in alcuni immobili di loro disponibilità. I due, nell’interrogatorio di garanzia, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Il giudice ha disposto per i due fratelli la misura degli arresti domiciliari.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361