Inchiesta su Prg di Agrigento: Angelo La Russa chiede di essere interrogato

Inchiesta su Prg di Agrigento: Angelo La Russa chiede di essere interrogato

0
SHARE
Angelo La Russa

L’inchiesta su Prg e atti costruttivi al Comune di Agrigento. Una vicenda giudiziaria, promossa dal procuratore aggiunto Ignazio Fonzo e dai sostituti Alessandro Macaluso e Salvatore Vella, che affonda le radici nel tortuoso terreno del Piano regolatore generale della città dei templi e relativi piani costruttivi.

Una storia che Grandangolo ricostruisce sul suo settimanale e che vede coinvolti sette indagati alcuni dei quali dal nome altisonante: Angelo La Russa, 80 anni, Marco Zambuto, 43 anni e gli imprenditori Paolo Vattano, 66 anni. Giuseppe Pullara, 68 anni, Salvatore Li Causi, 52 anni.

L’inchiesta oggi è nota a tutti gli indagati, perché è stata notificata loro la richiesta di proroga delle indagini. E grazie alla notifica dell’atto, l’ex assessore regionale Angelo La Russa, attraverso il suo legale di fiducia, ha chiesto di essere interrogato al più presto. La data dell’interrogatorio non è stata ancora fissata.

La Russa, con tale mossa, ritiene di poter chiarire la sua posizione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY