Agrigento, bliz antidroga “Bazar”: inizia processo. Coinvolti un favarese e un agrigentino

Agrigento, bliz antidroga “Bazar”: inizia processo. Coinvolti un favarese e un agrigentino

0
SHARE

E’ iniziato con un rinvio, l’altro ieri, ad Agrigento, il processo scaturito dall’indagine antidroga denominata “Bazar”.

Coinvolte, a vario titolo, 18 persone dopo che il blitz scattato nel febbraio del 2013 e che ha visto in azione la Squadra Mobile di Agrigento dopo la denuncia di una donna. I poliziotti accertarono un giro di spaccio tra Agrigento, Favara e Licata.

Nello specifico gli imputati sono i tinisini Walid Amemi, Nizar Harabi, Yosri Boucnak, Faouzi Toumi, Haitham Aidi, Zied Ferchichi,  Houssemedine Messaoudii ; i marocchini Sadt Barrechad, Amine Talibourdidah, Soufiane Kajja, Elmedhi Halimy, Abdelkrim Touile, Younes Mouhid; Giuseppe Bellavia di Favara (che sarebbe stata la figura centrale della vicenda), Fabio Croce di Porto Empedocle, Filippo Cageggi di Palermo, Marco Farah di Agrigento

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY