Mafia, processo “Trattativa”: deporrà boss Totò Riina

Mafia, processo “Trattativa”: deporrà boss Totò Riina

0
SHARE
Salvatore Riina

Il boss Toto’ Riina deporra’ tra due settimane, in videoconferenza, nel nuovo processo d’appello per la strage di Capaci, attualmente in corso davanti alla Corte d’assise d’appello di CALTANISSETTA. La sua testimonianza, chiesta dalla difesa durante le precedenti udienze per fornire alcuni chiarimenti riguardo alla fase preparatoria dell’attentato in cui morirono Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e tre agenti di scorta, e’ stata ammessa questa mattina dai giudici che stanno processando per strage Giuseppe Barranca, Cristofaro “Fifetto” Cannella e il neo pentito Cosimo D’Amato, i quali scelsero di essere giudicati in abbreviato per l’eccidio del 23 maggio ’92 e sono stati condannati in primo grado dal gup. L’udienza per l’audizione di Riina e’ fissata per il 29 aprile; quel giorno anche il pentito Gaspare Spatuzza sara’ collegato in videoconferenza con la Corte d’assise d’appello nissena; Spatuzza e’ stato sentito in trasferta durante le precedenti udienze, ma non aveva letto la dichiarazione di impegno a dire la verita’ che ogni teste deve pronunciare prima della deposizione. Il 29 aprile a Spatuzza verra’ fatta leggere la dichiarazione e poi gli sara’ chiesto di confermare quelle gia’ fatte in udienza.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY