Droga e pistola scacciacani, arrestato lampedusano

Droga e pistola scacciacani, arrestato lampedusano

0
SHARE

I carabinieri di Lampedusa hanno arrestato con l’accusa di detenzione e produzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e detenzione abusiva di armi, Giacomo Greco, classe 1963, originario del luogo, muratore.

Greco, nella mattina di oggi, è stato fermato e sottoposto a perquisizione personale con esito negativo, all’interno del locale aeroporto, dopo essere sceso dall’areo di linea proveniente da Palermo. La perquisizione è stata poi estesa successivamente presso la sua bitazione sita in c.da Grecale dove sono state rinvenute 22 piantine di marijuana con annesso idoneo sistema di irrigazione.

Presso altra abitazione del Greco, sita in via Bonfiglio, sono stati rinvenuti 10 grammi di cocaina suddivisi in 8 dosi preconfezionate con carta stagnola, un bilancino di precisione, n. 8 coltelli di genere vietato ed una pistola scacciacani priva di tappo rosso.

La dorga e gli oggetti rinvenuti sono stati sequestrati. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato portato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa della convalida prevista in Agrigento per lunedi prossimo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY