Agrigento, blitz “Duty free”: ordinanza di arresto annullata per Cumbo

Redazione

Agrigento

Agrigento, blitz “Duty free”: ordinanza di arresto annullata per Cumbo

di Redazione
Pubblicato il Apr 21, 2016
Agrigento, blitz “Duty free”: ordinanza di arresto annullata per Cumbo

La Cassazione ha ordinato l’annullamento dell’ordinanza di arresto per Giuseppe Cumbo, 64 anni, finito in carcere nell’operazione denominata “Duty Free” che ipotizzava un presunto giro di tangenti e favoritismi all’Ufficio dell’Entrate di Agrigento. La Cassazione ha rinviato il vaglio della decisione ai giudici del Tribunale del Riesame e il provvedimento restrittivo dovrà essere vagliato da una sezione diversa dello stesso rispetto a quella che si era pronunciata in precedenza. Cumbo è accusato di corruzione e truffa e nel frattempo dovrà rimanere ai “domiciliari”. Nell’operazione “Duty Free” furono coinvolte 13 persone tra funzionari dell’Agenzia delle Entrate e imprenditori.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361