Aragona, minaccia il vicino con la pistola: arrestato incensurato

Redazione

PRIMO PIANO

Aragona, minaccia il vicino con la pistola: arrestato incensurato

di Redazione
Pubblicato il Apr 22, 2016
Aragona, minaccia il vicino con la pistola: arrestato incensurato

Ad Aragona in c.da Portella, un sanbettese di 56 anni, incensurato, Ignazio Ciulla, per presunti problemi di diritto di passaggio tra terreni confinanti ha pensato bene di spaventare il proprietario minacciandolo con una pistola. La vittima anch’essa di Santa Elisabetta, una volta raggiunta il paese, spaventato, ha allertato i carabinieri della piccola Stazione.

I militari si Santa Elisabetta,  immediatamente con l’ausilio di personale della Stazione di Racalmuto, si sono messi alla ricerca dell’uomo, rintracciandolo a bordo della propria autovettura, una volta fermato a seguito di perquisizione personale e veicolare veniva trovato in possesso di una pistola semiautomatica marca Beretta con matricola parzialmente abrasa cal. 7,65, pronta a sparare, in quanto aveva il con colpo in canna mentre nel serbatoio vi erano altre 6 pallottole.

Contestualmente i militari effettuavano accurata perquisizione domiciliare rinvenendo ulteriori 41 proiettili medesimo calibro.

Ciulla è stato arresto per i reati di minaccia aggravata detenzione e porto abusivo di armi e munizioni porto illegale di arma clandestina in luogo pubblico, e tradotto nel carcere Petrusa di Agrigento in attesa delle decisioni dell’A.G.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361