Intimidazione a sindaco siciliano: a fuoco portone sua abitazione

Intimidazione a sindaco siciliano: a fuoco portone sua abitazione

306 views
0
SHARE

Seconda intimidazione nel giro di un mese al sindaco di Giarratana, nel Ragusano, Bartolo Giaquinta. Ignoti hanno appiccato le fiamme al portone d’ingresso della sua abitazione. I carabinieri, che indagano sulla vicenda, hanno trovato tracce di liquido infiammabile. Il rogo, immediatamente domato, non ha procurato grossi danni. Già nei giorni scorsi il primo cittadino era rimasto vittima di una simile intimidazione. Al sindaco di Giarratana arriva la solidarietà di Nello Dipasquale. “Nuovamente vittima di un vile gesto intimidatorio – dice il deputato regionale del Partito democratico -, sento il dovere di esprimergli tutta la mia vicinanza e l’orgoglio che provo per il suo operato. Sono certo che le forze dell’ordine sapranno mettere la parola fine a questa serie di episodi estremamente gravi”. Per il presidente provinciale del Pd di RAGUSA, Mario D’Asta, è “evidente che l’azione di legalità portata avanti dal sindaco sul suo territorio comunale – dice ancora D’Asta – non sta bene a qualcuno che cerca di fare piegare il primo cittadino con delle logiche malavitose. Il sindaco, invece, sta dimostrando forza, integrità e rettitudine morale” conclude il democratico.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *