Agrigento

Agrigento, lottizzazione a San Leone: chiesti 6 mesi per 7 persone

di Redazione
Pubblicato il Apr 30, 2016

Sono stati chiesti 6 medi di carcere per ognuno dei 7 imputati del processo riguardante la presunta lottizzazione abusiva nei pressi del viale delle Dune a San Leone. Coinvolti nella vicenda sono Sebastiano Di Francesco, 54 anni di Agrigento e Luigi Zicari, 61 anni di Agrigento, ex responsabile e dirigente dell’Utc del Comune; Domenico De Michele Granet, 46 anni e Rosa Maria De Michele Granet, 48 anni di Agrigento, proprietari del terreno e delle ville; Ali Borzoee, 55 anni, nato in Iran e residente a Favara, direttore dei lavori; Pietro Vullo, 43 anni; Roberto Gallo Afflitto, 43 anni di Agrigento. Gli imputati sono accusati a vario titolo di aver realizzato strutture in un’area che era destinata a parcheggio e che era soggetta a divieto dal decreto Gui-Mancini. L’inchiesta portò al sequestro dell’area “incriminata” e delle 8 villette che si stavano costruendo. Ora si dovrà aspettre il 6 maggio per la prossima udienza dove si ascolteranno le arringhe degli avvocati della difesa.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361