Fortitudo Agrigento sbanca Mantova: per i playoff è subito 1-0

Fortitudo Agrigento sbanca Mantova: per i playoff è subito 1-0

0
SHARE

La Fortitudo Moncada Agrigento, fa saltare subito il campo della Dinamica Generale Mantova (72-70), terza forza del girone Est, conquistando il punto dell’1-0 nella serie e iniziando nel modo migliore i playoff del campionato di Serie A2.

Grande determinazione, lucidità e un’incredibile energia che ha permesso ai biancazzurri di condurre da subito la partita accumulando un margine di vantaggio molto ampio (24-6 sul finire del primo quarto) guidati dalla mira di Evangelisti, la presenza a tutto campo di Alessandro Piazza, la lucidità di Scott Eatherton sotto canestro e i guizzi di Kelvin Martin.

Proprio l’esterno americano della Fortitudo ha raccolto l’assist di Eatherton per appoggiare al tabellone il canestro della vittoria, con 1.6 da giocare, dopo che i padroni di casa erano riusciti a rimontare, in un finale per cuori forti.

 “I playoff hanno la capacità di cancellare tutto quello che c’è stato prima e di aprire una storia completamente nuova, sebbene i valori espressi in stagione regolare permangano”, dice coach Franco Ciani. “Oggi abbiamo giocato una grandissima partita, siamo stati più bravi di loro e questo è innegabile: è evidente che nei primi 20 minuti abbiamo dominato mentre dopo l’intervallo l’inerzia della gara sia cambiata, ma noi comunque siamo riusciti a mantenere quella lucidità che ci ha permesso di mantenere il controllo dei nervi nel finale. Direi che la squadra ha risposto molto positivamente in questo esordio nei playoff”.

Continua: “La legge dei playoff dice anche che quello che si è fatto oggi non conta nulla, perché domani c’è una partita che riparte zero a zero, ma è chiaro che aver conquistato gara-1 ci da più serenità. Sarebbe però sbagliato pensare che ormai la serie è conquistata perché non è assolutamente così. Mancano due vittorie e dobbiamo giocare fra due giorni con la stessa intensità e duttilità di oggi. Oggi la presenza oggi di Chris Mortellaro ci ha permesso di allungare le rotazione ed è sicuramente stato un fattore positivo: certo, non ha ancora metabolizzato il nostro sistema di gioco, ma di partita in partita sono certo potrà che essere sempre più utile alla squadra.”

E adesso il prossimo imminente appuntamento è per Gara-2, sempre a Mantova, martedì 3 maggio, alle ore 20.30.

Il tabellino

Dinamica Generale Mantova – Fortitudo Moncada Agrigento 70-72 (8-24; 26-43; 48-54)

Dinamica Generale Mantova: Ferguson 6 (0/2, 2/9), Di Bella 3 (0/1, 1/1), Ndoja 11 (0/2, 2/8, 5/6 tl), Amici 18 ( 1/2, 3/7, 7/7 tl), Udanoh 14 (7/10 da due), Alviti n.e., Fumagalli n.e., Moraschini (0/), Gandini 4 (2/3), Battistini n.e., Gergati 14 (7/10). All. Alberto Martelossi

Fortitudo Moncada Agrigento: Evangelisti 18 (4/6, 3/4, 1/1 tl), De Laurentiis 2 (1/1, 0/1), Martin 13 (6/8, 0/1, 1/1 tl), Piazza 10 (2/4, 1/6, 3/3 tl), Eatherton 17 (7/10, 0/1, /4 tl), Mortellaro (0/3 da due), Mascolo 2 (2/2 tl), Saccaggi 10 (3/5, 1/4, 1/2 tl), Morciano n.e., Visentin, Vai. All. Franco Ciani

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY