Apertura

Favara, minaccia di morte i suoceri: condannato per estorsione

di Redazione
Pubblicato il Mag 5, 2016
Favara, minaccia di morte i suoceri: condannato per estorsione

Un uomo di 27 anni, Antonio Pisciotto, di Favara è stato condannato dal Tribuanle di Agrigento a 3 anni e 6 mesi di reclusione per l’accusa di estorsione. L’uomo , nel 2010, avrebbe minacciato di morte i suoceri costringendoli a dargli del denaro.  La coppia dopo aver ceduto a diverse richieste ad un certo punto si è rivolta alle forze dell’ordine per denunciare quanto stesse accadendo. Da qui l’inchiesta condotta dal pm Carlo Cinque e la richiesta di rinvio a giudizio poi sfociata in un processo con relativa condanna.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361