Caltanissetta

Caltanissetta, combattimento clandestino tra cani: condannato collaboratore Di Gati

Condannati anche in secondo grado due giovani di Caltanissetta accusati di aver organizzato combattimenti clandestini tra cani. Lo riporta il sito seguonews.it. E’ di un anno e 2 mesi ciascuno, la pena confermata dalla Corte d’Appello nei confronti del collaboratore di giustizia Elia Di Gati e di Davide Parisi, entrambi di 26 anni, che il 3 gennaio del 2010 vennero trovati dalla Polizia nelle campagne di Imera insieme ai loro molossi, Otello e Jack, durante un combattimento al quale stavano partecipando come spettatori decine di giovani che scapparono alla vista dei poliziotti. I giudici d’appello hanno confermato il verdetto emesso dal Tribunale di Caltanissetta, confermando anche la multa da 60mila euro inflitta ai due imputati che sono stati riconosciuti colpevoli.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top