Favara

Processo Lombardo, terminata deposizione Tuzzolino, Arnone annuncia querela

di Redazione
Pubblicato il Mag 10, 2016

E’ finito pochi minuti fa l’interrogatorio di Giuseppe Tuzzolino, nella sua “prima uscita” da collaboratore.. Lo ha fatto nel processo d’appello a carico dell’ex governatore della Sicilia, Raffaele Lombardo, condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa che si è tenuto in un aula bunker e avvalendosi di un video collegamento da una località segreta dove vive per motivi di sicurezza.

Un interrogatorio lungo oltre 5 ore dove l’agrigentino ha parlato di tante cose. Di mafia, di politici, di massoneria e tangenti.

Tuzzolino è stato ripreso di spalle mentre forniva le proprie dichiarazioni dapprima al pm Santonocito e poi, per il cosidetto “controesame”, all’avvocato che rapprsenta la difesa dell’ex governatore della Sicilia Raffaele Lombardo.

E proprio Lombardo ha voluto fare delle dichiarazioni spontanee dopo aver ascoltato in silenzio quanto aveva da dire Tuzzolino.

Lombardo ha detto di non conoscere Giuseppe Tuzzolino e, tantomeno, le persone da lui indicate durante l’udienza.

Uno dei personaggi tirati in ballo dal pentito, nello specifico Giuseppe Arnone, nota personalità di Favara, ha già preannunciato querela .

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361