Agrigento, omissione in atti d’ufficio, indagati dirigenti e funzionaria comunale

Redazione

Agrigento

Agrigento, omissione in atti d’ufficio, indagati dirigenti e funzionaria comunale

di Redazione
Pubblicato il Mag 12, 2016

Sono accusati di non aver adottato provvedimenti, nè effettuato controlli, in materia di fumo di scarico, nei confronti di un locale dedito alla ristorazione in pieno centro agrigentino. Per questo, due dirigenti e un funzionario del Comune di Agrigento sono stati iscritti nel registro degli indagati. I coinvolti nello specifico sono: G.G., 58 anni, A.I., 48 anni, e N.S., 49 anni, tutti nativi della città dei Templi. Il locale in questione è un ristorante che si trova a pochi passi dalla via Atenea. Quattro anni fa, l’Asp di Agrigento avrebbe inviato una nota agli ufficiali comunali per chiedere verifiche, verifiche mai effettuate.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361