Canicattì

Banca Credito Cooperativo di Canicattì, chiesto rinvio a giudizio per due dirigenti

A processo gia’ iniziato si aggiungono altri due indagati nell’indagine sui bilanci della Banca di credito cooperativo San Francesco di Canicatti’ (Ag). La Procura di Agrigento, infatti, ha chiesto il rinvio a giudizio per il vice presidente dell’istituto all’epoca dei fatti Luigi Salvatore Di Franco, 62 anni, e per l’ex direttore generale Domenico Raneri, 63 anni. Ad entrambi si contestano le ipotesi di concorso di falsita’ nel bilancio 2011 per aver occultato svalutazioni su crediti in sofferenza e perdite su investimenti, nonche’ di aver ostacolato l’attivita’ di vigilanza della Banca d’Italia omettendo di comunicare i dati reali sulla situazione gestionale della banca. Per Di Franco lo scorso 14 gennaio e’ stato disposto il non luogo a procedere per altre ipotesi di reato. Al momento e’ sotto processo per falso in bilancio e altre ipotesi di reato l’ex presidente Vito Augello, anche lui di Canicatti’ (Ag).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top