Agrigento, violentata da compagno della madre che dice: “Picchì l’ha cunsumari?”

Agrigento, violentata da compagno della madre che dice: “Picchì l’ha cunsumari?”

0
SHARE

Udienza, ieri mattina in tribunale ad Agrigento, relativa alla vicenda di ripetuti abusi sessuali subiti da una ragazza agrigentina, all’epoca dei fatti minorenne, e che compirà 18 anni tra pochi giorni, da parte del compagno della madre. Ascoltati alcuni poliziotti. Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia di qeusta mattina vi sarebbero delle intercettazioni ambientali dove la madre della giovane, nel tentativo di dissuadere la figlia a denunciare l’accaduto, avrebbe detto: “Picchì l’ha cunsumari?”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY