Agrigento

Agrigento, ultima casa abbattuta con dentro un cane: affidato ai veterinari del Comune

I resti dell'ultima demolizione in zona A

I resti dell’ultima demolizione in zona A

Ecco cosa rimane dell’immobile, dopo che la ruspa della ditta Capobianco di Palma di Montechiaro è tornata nella zona “A”, ad inedificabilità assoluta, del Parco archeologico Valle dei Templi di Agrigento per abbattere l’ultimo degli immobili che erano previsti nella prima tranche di demolizioni del Comune.

I resti di casa Vella saranno rimossi domattina a cura dell’Ufficio tecnico comunale di Agrigento.

Le ruspe, nella Città dei Templi, avevano riacceso i motori, su input della Procura, il 24 agosto del 2015 ed hanno raso al suolo 8 immobili abusivi. Per questa prima tranche di interventi – che ha riguardato beni giudicati abusivi da sentenze che andavano dal 1992 al 1999 – il Comune di Agrigento ha speso complessivamente 80 mila euro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top
Notice: Undefined index: pps_open_in_url in /srv/www/vhosts/grandangoloagrigento.it/httpdocs/wp-content/plugins/popup-press/inc/pps_functions.php on line 221