Elezioni, Canicattì: in testa Di Ventura e Paci, terzo Scrimali, ballottaggio certo

Elezioni, Canicattì: in testa Di Ventura e Paci, terzo Scrimali, ballottaggio certo

0
SHARE

Elezioni Ammiinstrative a Canicattì. Lo spoglio delle schede elettorali nel paese dell’Uva italia delinea un “duello” tra il candidato della sinistra Ettore Di Ventura e Ivan Paci, appoggiato da alcune liste civiche. Più staccato Antonio Scrimali e tutti gli altri candidati. Ancora lo spoglio è da completare ma al momento in testa vi sono i due candidati suddetti con la quasi certezza, in ogni caso, che nel comune di Canicattì si dovrà andare al ballottaggio del prossimo 19 giugno per eleggere il futuro sindaco.

Questi i dati di 15 sezioni scrutinate su 36:

DI VENTURA, 1.581 preferenze (23,51%)

PACI, 1.205 preferenze (17.92%)

SCRIMALI, 993 preferenze (14,76%)

SALVAGGIO, 714 preferenze (10,62%)

RIZZO, 579 preferenze (8,61%)

MARCHESE RAGONA, 552 preferenze (8,21%)

CAICO, 531 preferenze (5,53%)

ASTI, 305 preferenze (4,53%)

POLIZZI, 266 preferenze (3,95%)

 

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY