Agrigento, truffa ai danni di un commerciante di Via Atenea: una condanna

Redazione

Agrigento

Agrigento, truffa ai danni di un commerciante di Via Atenea: una condanna

di Redazione
Pubblicato il Giu 7, 2016

Ieri il Tribunale monocratico di Agrigento, nella persona della Dott.ssa Ferraro ha condannato alla pena di anni due di reclusione, S. T. (queste sono le sue iniziali) 54 anni, imprenditore, nato a Como ma di origini agrigentine, riconoscendolo responsabile del reato di truffa. La vittima del raggiro è A. L. B. (queste sono le sue iniziali), 52 anni, titolare di un noto e storico negozio di abbigliamento sito nel cuore via Atenea. Il commerciante, allettato dall’offerta del S.T., aveva stipulato, più di sei anni or sono, un contratto preliminare di compravendita per l’acquisto di un appartamento sito in Via Atenea proprio di fronte al negozio da lui gestito da molti anni, versandogli come acconto/caparra la considerevole cifra di centomila euro. Ma il proprietario dell’immobile, forse pressato da gravi problemi economici o forse semplicemente intenzionato ad arraffare i soldi, si era poi ingegnato a rivendere il medesimo immobile ad altri due acquirenti, percependo così ulteriori e indebiti acconti. In seguito alla richiesta, da parte del commerciante, della restituzione della somma versata, il S. T. gli consegnava un assegno da centomila euro che, ad un semplice controllo bancario, si è rivelato del tutto scoperto e quindi nullo. Il giudice ha anche riconosciuto una provvisionale di diecimila euro a favore della parte offesa, rappresentata dagli avvocati Salvatore Pennica e Alfonso Neri, costituitasi parte civile nel processo. Il PM Dott.ssa Fiore, aveva invocato il massimo della pena, ovvero tre anni di reclusione ed euro milleduecento di multa. L’imputato è difeso dagli avvocati Marco Padùla (nella foto) e Teresa Balsamo, i quali hanno preannunciato ricorso in appello avverso la sentenza.

padula


Dal Web


  • Agrigento

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361